I nonni: un grande aiuto per le mamme e i papà che lavorano

I nonni sono un bene prezioso per i nipoti che hanno la fortuna di poterli conoscere e di poter crescere con loro. Rappresentano la memoria e un tassello di storia familiare, incarnano tutta una serie di valori e di ricordi che restano impressi nel cuore e nella mente.

E non è da sottovalutare anche la loro importanza sul piano “pratico”, visto il grande aiuto che possono dare ai genitori, a quelle mamme e quei papà che lavorano e che inevitabilmente hanno bisogno di una mano nella gestione della giornata. Soprattutto al giorno d’oggi. I ritmi si sono fatti frenetici, si trascorrono molte ore lontano da casa e c’è da pensare alla scuola, alla casa, alla spesa, alle bollette. Ci sono poi gli imprevisti, ci sono gli amici, gli hobby da coltivare. Ed ecco che 24 ore sembrano non bastare mai! In questo senso poter contare sul supporto dei nonni agevola moltissimo la vita dei genitori, anche dal punto di vista economico.

Quanto conta l’aiuto dei nonni

nonni

Il 2 ottobre ricorre la Festa dei Nonni, istituita nel 2005 proprio per celebrare l’importanza di questa figura per adulti e bambini. La loro influenza è importante nella crescita dei piccoli e la loro presenza può aiutare i genitori sul piano educativo. Prendersi cura dei nipoti, in fondo, è anche per loro un modo per sentirsi utili, per contribuire attivamente al benessere della famiglia.

I nonni dedicano ai loro nipoti tempo per giocare, per mangiare, si incaricano di portarli in palestra e di andarli a riprendere a scuola. E ancora fanno da accompagnatori in caso di visita dal dentista o di festa a casa di un amichetto, si prendono cura di loro quando sono malati. Per non parlare del ruolo nell’accudire la casa. Tutte azioni che a volte possono risultare proibitive per i genitori che lavorano e che sono vincolati ad orari d’ufficio.

Lasciare i figli con i nonni dà certamente una sicurezza in più ai genitori, certi di lasciarli in mani sicure e amorevoli. E permette un risparmio economico non indifferente, perché esclude l’opzione baby sitter/asilo.

 

Ai nonni, che hanno ricevuto la benedizione di vedere i figli dei figli, è affidato un compito grande: trasmettere l’esperienza della vita, la storia di una famiglia, di una comunità, di un popolo. [Papa Francesco]